Sorpreso con la droga nascosta in auto, denunciato 35enne
5 Giu, 2017
logo_are_6_trasp

Un 35enne incensurato, residente in Valdichiana, è stato denunciato dai carabinieri perchè trovato in possesso di droga nascosta nell’auto, durante un normale controllo. E la sua posizione potrebbe aggravarsi se dagli esami tossicologici a cui è stato sottoposto emergesse che era alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. E’ successo la sera di sabato, quando i militari di Montepulciano hanno fermato l’uomo che era in compagnia di due amici e,  insospettiti dall’odore inequivocabile che proveniva dall’interno della macchina, hanno perquisito gli occupanti e il veicolo, trovando 10 grammi di marijuana e 45 grammi circa di hashish, di cui 7 grammi già suddivisi in altrettante dosi, nascosti sotto il sedile del conducente, che a quel punto si è assunto la responsabilità di tutto. Dalla successiva perquisizione effettuata presso il domicilio dell’uomo, i carabinieri hanno rinvenuto altri 5 grammi di droga tra hashish e marijuana suddivisi in altrettante dosi, e l’immancabile bilancino elettronico di precisione.
Il conducente del veicolo, risultato positivo a un test di “screening” per l’uso di cannabinoidi e cocaina, è stato sottoposto agli esami tossicologici volti ad appurare se fosse alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. In tal caso la sua posizione si aggraverebbe, venendo denunciato alla Procura della Repubblica di Siena anche per questo reato. Come immediata conseguenza all’uomo è stata ritirata in via preventiva la patente di guida, in attesa dell’esito delle analisi definitive.