Sorpreso con della cocaina e una pistola, albanese arrestato a Colle Val d’Elsa
29 Mag, 2018
carabinieri-gazzella-notte2

E’ stato arrestato dai carabinieri perchè sorpreso nel centro di Colle Val d’Elsa con della droga. In manette è finito un albanese di 53 anni, pluripregiudicato e clandestino sul territorio nazionale. A tradirlo è stato il nervosismo che ha mostrato quando, in sella alla sua bicicletta, ha cambiato improvvisamente strada alla vista della pattuglia dei carabinieri. Atteggiamento che ha insospettito i militari, che lo hanno fermato e controllato, trovandolo in possesso di alcune dosi di cocaina e svariate monete da 50 euro in tasca. Dalla perquisizione domiciliare dell’appartamento dove vive a Colle è saltata fuori anche una pistola semiautomatica, clandestina perfettamente funzionante, con le munizioni, che era nascosta nel cassetto di un mobile, oltre ad altra droga e agli strumenti per il confezionamento delle dosi. Per l’uomo si sono spalancate le porte del carcere con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente , detenzione di arma clandestina e detenzione illegale di munizioni.