Siena sta con Matteo Betti!
15 Giu, 2015

Matteo Betti è un vanto per la città di Siena, è una vera e propria eccellenza di questo territorio. La sua tenacia, la sua costanza, la sua volontà sono veri modelli ed esempi positivi. Betti è un medagliato paraolimpico nella disciplina della scherma. Ma Matteo Betti non è uno schermidore professionista. Ha un suo lavoro, come tutti, e deve riuscire a conciliare quelli che sono i quotidiani impegni professionali con quelli che sono, altrettanto quotidiani, impegni sportivi e di allenamento. Non è certo una vita facile. Fino allo scorso anno le federazioni sportive nazionali gli garantivano un sostegno economico che gli permetteva di effettuare i suoi allenamenti, che Matteo non svolge solamente a Siena. Oggi questo non avviene più. Ma in suo aiuto è arrivato un pezzo di città. L’obiettivo è quello di consentirgli la possibilità di allenarsi e di poter cercare la qualificazione per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. La Uisp ha aperto un conto corrente che si chiama “Uisp Siena – Sì, io sto con Matteo Betti” al quale ognuno può dare un proprio contributo.

Ascolta le interviste di Matteo Betti, del coach Matteo Mecacci e di mister Massimo Morgia