Siena per Dante: le celebrazioni a 700 anni dalla morte
7 Giu, 2019
dav

In occasione dell’anniversario del settimo centario dalla morte di Dante, l’Università per Stranieri e l’Università degli Studi di Siena hanno ideato un comitato per celebrare la ricorrenza. Il primo evento si terrà Lunedì 10 Giugno alle ore 21:15 presso il Duomo, il professor Carlo Ossola leggerà l’ultimo canto della Divina Commedia accompagnato dal Coro della Cattedrale di Siena che eseguirà Laudi alla Vergine Maria di Verdi. Il progetto si svilupperà nell’arco di 3 anni (2019-2020-2021) ed è finanziato dalle Università e dal MiBAC (centro per il libro e la lettura) che ha stanziato 7000 euro di finanziamento. Ai nostri microfoni Francesco Frati e Pietro Cataldi parlano della collaborazione tra i due atenei e dell’importanza di Dante a Siena.

Francesco Frati, rettore Università degli Studi di Siena


Pietro Cataldi, rettore Università per Stranieri


 

 

Filippo Meiattini