Prima pagina

Siena, la Giunta approva il “Pacchetto Scuola” per sostenere i costi delle famiglie

Anche per l’anno 2015/16, grazie alla dotazione di fondi regionali, il Comune di Siena ha attivato il “Pacchetto Scuola”, una serie di misure economiche per sostenere le spese delle famiglie degli alunni e degli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, statali, paritarie e degli enti locali.

I contributi, in particolare, saranno finalizzati a supportare i costi necessari per la frequenza scolastica, come l’acquisto di libri di testo e di altro materiale didattico e l’accesso ai servizi.

Gli importi sono diversamente quantificati in base all’ordine e al grado di scuola, oltre che all’anno di corso frequentato.

Quanto ai requisiti di accesso, è necessario che l’ISEE del nucleo familiare dell’alunno o dello studente non superi il valore di 15mila euro e che questo risulti residente nel territorio comunale con un’età non superiore ai 20 anni.

<<In questa fase di difficoltà economiche diffuse – commenta l’assessore all’Istruzione, Tiziana Tarquini – dobbiamo assolutamente evitare che le famiglie si trovino costrette, loro malgrado, a tagliare le spese per la frequenza scolastica dei figli e, quindi, le loro stesse opportunità di crescita e formazione. Grazie alle risorse impegnate dalla Regione Toscana, i nuclei familiari più bisognosi potranno compensare i costi per i libri, per il materiale scolastico e per i servizi correlati>>.

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando, con la relativa modulistica, per la presentazione delle istanze da parte delle famiglie interessate.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena