Siena: due episodi funestano il passaggio al nuovo anno
2 Gen, 2020

A Siena sono avvenuti due diversi fatti di cronaca che hanno funestato il passaggio dal 2019 al 2020. In Piazza Matteotti un 31enne ubriaco ha colpito con un pugno una ragazza fratturandole il setto nasale, al culmine di un litigio per un taxi. Per lei una prognosi di 30 giorni, mentre l’uomo, un nigeriano, è stato denunciato dalla polizia per lesioni gravi.

In piazza del Campo invece gli agenti hanno trovato a terra un uomo privo di sensi nei pressi di un bar ristorante. Secondo quanto accertato, era svenuto dopo un litigio con altri avventori. Si tratta di uno straniero privo di documenti, poi ricoverato in ospedale e tenuto in osservazione per controllare il decorso del trauma riportato probabilmente proprio nella caduta. I poliziotti delle volanti e della squadra mobile hanno rintracciato tre persone coinvolte nella vicenda, tra cui proprio l’autore della lite.