Sicurezza: forze dell’ordine potenziate anche in provincia
29 Giu, 2018
carabinieri posto di blocco bis

A seguito delle indicazioni fornite dal Prefetto di Siena Armando Gradone, sulla base dell’attività di analisi e valutazione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, il Ministero dell’Interno, condividendo le istanze e le esigenze di sicurezza rappresentate, ha disposto il potenziamento, nel periodo estivo, dei presidi territoriali delle Forze di Polizia della provincia di Siena, attraverso l’impiego di ulteriori 41 unità rispetto al personale stanziale.
Tale rinforzo, costituito da 35 militari dell’Arma e da 6 militari della Guardia di Finanza, sarà destinato principalmente nella provincia e in particolare in quelle località a più sensibile vocazione turistica come Montalcino, Montepulciano, Pienza, San Gimignano, San Quirico d’Orcia, Chianciano e San Casciano dei Bagni, caratterizzate nei mesi estivi da considerevole afflusso di persone e di mezzi. Un’aliquota di 5 unità sarà impiegata nel capoluogo.
Il provvedimento costituisce ulteriore segno di attenzione da parte degli organi centrali alla provincia di Siena e intende valorizzare e corroborare le attività di prevenzione già attive in ambito provinciale, pianificate in sede di CPOSP, finalizzate a garantire la sicurezza dei residenti e dei flussi turistici nel prossimo periodo.