Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Si azzuffano in Piazza del Campo: sette giovani denunciati dalla Polizia di Stato

Sette persone di età compresa fra i 18 ed i 20 anni, denunciate per rissa dalla Polizia di Stato, a conclusione dell’attività investigativa. I fatti risalgono allo scorso 29 maggio, quando due gruppi di ragazzi, dopo le 20, hanno dato il via ad una lite, iniziata in Piazza del Campo e terminata in vicolo di San Pietro, nel bel mezzo della folla del sabato sera. Le conseguenze sono state limitate dalla prontezza dei poliziotti, dei carabinieri e degli agenti della Municipale in servizio in piazza, che hanno subito effettuato un intervento per dividere i contendenti ed evitare che la zuffa coinvolgesse gli altri giovani presenti. Immediata la fuga di molti dei partecipanti, che però non si sono sottratti alle indagini, condotte con l’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza comunale dalla Squadra Mobile della Questura di Siena.

La rissa si è rivelata particolarmente violenta, non solo per il suo essere itinerante (da Piazza del Campo si è spostata in vicolo di San Pietro e successivamente la Croce del Travaglio), ma anche per il numero di persone finite al Pronto Soccorso (quattro), una delle quali con frattura del setto nasale. L’attenzione degli investigatori ed i riscontri di alcune testimonianze, hanno portato all’esatta identificazione dei due gruppi, uno di Siena e l’altro della Val d’Elsa, ritrovatisi in Piazza del Campo per l’aperitivo da consumare prima della finale di Champions League che si sarebbe disputata proprio quella sera e per la quale i giovani erano accorsi in massa in città. L’attenzione della Questura per il fenomeno delle risse in città, attraverso la predisposizione di servizi ad hoc di “antimovida” fortemente voluti dal Questore Costantino Capuano, non è mai venuta meno.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena