Serie C Silver: la Virtus espugna Lucca nello scontro al vertice
30 Nov, 2015
Virtus imbrò

E’ una Sovrana Pulizie da urlo. Nello scontro al vertice del Palatagliate, la squadra di coach Braccagni espugna il parquet finora inviolato della Geonova Lucca, imponendosi 69-74 e distanziando in classifica di 2 lunghezze la formazione di coach Piazza. Senza Ricci, fuori per motivi di lavoro e con alcuni elementi non al meglio (Nasello e Lenardon con l’influenza), la compagine rossoblù comincia la gara con il piglio giusto e dopo il 7-2 firmato De Falco, riesce a riequlibrare il match ed a portarsi alla prima sirena sul -1 (18-17). Nella seconda frazione la Virtus inizia a giocare benissimo, difendendo forte nel pitturato su De Falco e ripartendo velocissima in transizione. Imbrò e Bonelli martellano dai 6,75 dando il +9 alla Sovrana. Lucca risponde con un 10-0 tornando a +1, ma nel finale di primo tempo le triple di Tognazzi e Imbrò consentono alla formazione senese di chiudere sul +7 all’intervallo lungo. Nel terzo periodo la Virtus prova la fuga. Un canestro di Bianchi ed un gioco da 3 punti del solito Imbrò, permettono al team di Braccagni di toccare il massimo vantaggio (45-57). La Sovrana Pulizie sembra in controllo, ma Loni ed il sempre verde Drocker suonano la carica per i lucchesi. Con un 14-2 i locali tornano in parità, ma la Virtus si riprende subito l’inerzia segnando 4 punti importantissimi che la proiettano all’ultimo riposo sul 59-63. In avvio di ultimo quarto è Lenardon, marcato a vista dai padroni di casa, a segnare la tripla che riporta i rossoblù a +9. Lucca non ci sta e nonostante il 5° fallo di De Falco, ottimamente marcato nel resto dell’incontro dopo un primo quarto da 11 punti, si riporta fino a -2 (68-70). Zeneli, in ombra fino a qui, segna da sotto il lay-up del nuovo +4 e in difesa ruba palla sulla penetrazione di Danesi. Game, set, match, la Sovrana Pulizie compie l’impresa e sale per una notte al primo posto in classifica insieme a Castelfiorentino, in attesa del match di questa sera del Pino Firenze a Carrara.
Prossimo impegno sabato 5 dicembre alle ore 21 al Palaperucatti contro Olimpia Legnaia.

Lucca: Drocker 12, Loni 9, Danesi 5, Russo ne, Del Debbio 2, Tozzini 2, Porciani 15, De Falco 17, Pierini, Meucci 7. All. Piazza.

Sovrana Pulizie: Bianchi 9, Mugnaini ne, Zeneli 4, Olleia 6, Lenardon 8, Imbrò 23, Monciatti, Tognazzi 3, Nasello 9, Bonelli 12. All. Braccagni.