Scompiglio: “Non ho cambiato posto intenzionalmente”
19 Ott, 2016
Bartoletti braccia al cielo ago 2016

“Non volevo fare il furbo, ho solo cercato di tutelare la cavalla, me e la contrada”. A parlare è Jonatan Bartoletti, il protagonista dello storico “cappotto” della Contrada della Lupa, insieme alla splendida Preziosa Penelope. A suo carico l’assessore delegato alla giustizia paliesca, Mauro Balani, per quanto riguarda la carriera di luglio, ha proposto un’ammonizione per aver cambiato posto al canape, partendo dalla seconda posizione invece che dalla terza assegnatagli dalla sorte. E la non intenzionalità del cambio di posto sarà la tesi che il fantino sosterrà nel ricorso (ha tempo dieci giorni per presentare una memoria difensiva). “Il cambio di posto c’è stato, non c’è niente da dire – ha commentato Scompiglio in diretta ad ARE – la cosa che secondo me si dovrebbe guardare è che io non l’ho fatto volutamente, ma perchè ero disturbato dall’Istrice, che giustamente ha fatto il suo. Penelope, che come tutti sanno, non è di facile gestione al canape si era innervosita, si è impennata più volte e lì non ci voleva più stare. Io volevo solo partire, anche perchè dal secondo al terzo posto a me cambiava poco, non è che dal nono sono andato al secondo o al primo…”