Prima pagina

Scienziati per un giorno con la “European Biotech Week”. TLS e Università portano in laboratorio 200 studenti delle superiori

Scienziati per un giorno, all’interno di un vero laboratorio di ricerca. Succede a Siena, dal 12 al 16 ottobre, a oltre duecento studenti delle scuole superiori del territorio, in occasione della European Biotech Week (EBW), la manifestazione nata nel 2013 su iniziativa di EuropaBio – l’Associazione Europea delle Biotecnologie – per il 60° anniversario della scoperta della struttura dell’elica del DNA. Grazie alla collaborazione tra Fondazione Toscana Life Sciences e Università di Siena, i laboratori didattici del Polo scientifico di San Miniato ospiteranno i ragazzi delle classi IV e V degli Istituti “Monna Agnese”, ”Sarrocchi” di Siena e Poggibonsi, Liceo Classico “Piccolomini” e Liceo delle Scienze umane, che potranno sperimentare in prima persona l’entusiasmo di portare a termine una piccola attività in laboratorio.

Visite ed esperimenti in laboratorio. Le attività si terranno ogni mattina, da lunedì 12 a venerdì 16 ottobre: gli studenti coinvolti potranno vivere la loro esperienza da scienziati utilizzando strumenti, attrezzatura e materiale all’interno di un laboratorio del Dipartimento di Biotecnologie, Chimica e Farmacia. Affiancati dai ricercatori del gruppo di lavoro della professoressa Annalisa Santucci, i ragazzi svolgeranno un semplice esperimento: l’elettroforesi di proteine su gel di poliacrilammide e l’analisi di un intero repertorio proteico di un ceppo enologico di Saccharomyces cerevisiae. Una piccola ma preziosa esperienza all’interno di un vero laboratorio di ricerca per avvicinare i giovani al mondo della scienza e all’entusiasmo della scoperta.

Eventi e iniziative in tutta Italia. L’evento, promosso sul territorio da Fondazione Toscana Life Sciences in collaborazione con l’Ateneo senese, è coordinato a livello nazionale da Assobiotec, l’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica. L’Italia, con 44 iniziative su tutta la penisola, si conferma il Paese europeo con il maggior numero di appuntamenti pensati per un pubblico eterogeneo di studenti, ricercatori, istituzioni, ma anche appassionati, imprese e famiglie. L’obiettivo, infatti, è quello di raccontare il biotech nei suoi diversi settori di applicazione e, soprattutto, spiegare il ruolo chiave delle biotecnologie nel miglioramento della qualità della vita. Il programma completo delle iniziative è disponibile sul sito assobiotec.federchimica.it

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena