Facebook Posts Home Slide Show Sport

Rugby: ripresi gli allenamenti del Banca Centro CUS Siena

La stagione sportiva 2021/2022 si preannuncia molto diversa per il rugby senese; il primo anno in cui gli atleti della palla ovale bianconera avranno la possibilità di essere totalmente a casa propria e di poter pianificare un futuro migliore per il famigerato Sabbione, la struttura che da anni è al centro dei pensieri di tutto l’ambiente.

Dopo un iter burocratico molto complesso infatti, grazie alla collaborazione delle parti interessate, l’impianto di via Fausto Coppi è rientrato nelle disponibilità del Comune di Siena in seguito alla cessione effettuata dell’Università di Siena. Il Comune ha così affidato il campo, in attesa di un bando, al Siena Rugby Club, ormai da molti anni al fianco del Banca Centro CUS Siena nella gestione del movimento ovale senese.
La gestione diretta dell’impianto, ottenuta ovviamente con il pieno accordo e sostegno del CUS Siena, permetterà di poter pianificare i lavori di ammodernamento ed adeguamento di cui l’impianto, che ha ormai più di 25 anni e che non godeva di buona salute nemmeno al momento dell’inaugurazione, ha urgente necessità.

La sfida del rugby senese quest’anno si giocherà quindi su due livelli, quello sportivo come sempre a cui si aggiunge quello relativo al campo da gioco per cui sono previsti una serie di interventi improcrastinabili per rendere finalmente fruibile il Sabbione e renderlo definitivamente la casa del rugby senese.

 

In attesa degli ultimi passaggi formali i ragazzi del trio Calzeroni, Pucci e Romei si sono ritrovati ad inizio Agosto con molto entusiasmo al Campo Scuola “Renzo Corsi” per iniziare la preparazione atletica in vista della prossima stagione sportiva che vedrà il Banca Centro CUS Siena in campo nuovamente nel Campionato Nazionale di Serie B. Capitan Carmignani ed i suoi ragazzi hanno potuto gioire di alcune belle novità, con il rientro a casa dopo una carriera  agonistica entusiasmante di Baruffaldi, quello dei gemelli Bartolomucci dopo il prestito in serie A a Perugia, e di Archie Finnigan Kilby che, dopo aver fatto tutto il suo percorso a Siena, ha giocato in Inghilterra.

La rosa della squadra ha così guadagnato dei giocatori importanti di livello che si sono già riinseriti alla perfezione all’interno del gruppo. La partenza del campionato è fissata per la metà del mese di Ottobre e il Banca Centro CUS Siena si farà trovare pronto!

Per le giovanili la ripartenza è fissata per i prossimi giorni in attesa della riapertura ufficiale del Sabbione con la nuova gestione; per Under 16 e 18 in attesa dei nuovi progetti federali va avanti l’esperienza della franchigia federale dei Ghibellini Grafiche Valdelsa con i compagni di percorso del Vasari Arezzo e del Molon Labè.
Grandi progetti anche per i più piccoli del minirugby che sono il motore dell’entusiasmo di tutto il movimento; Musmarrra sta accogliendo nuovi educatori che seguiranno i tigrotti senesi nel corso di questa stagione.

 

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena