Rubava scarpe e le nascondeva nel passeggino del figlio
29 Ott, 2018
polizia controlli

Girava per i negozi portando il figlio di appena due mesi, rubava scarpe costose che occultava nella carrozzina e si dirigeva verso l’uscita passando inosservata. Ha messo a segno diversi colpi  ma è stata fermata anche grazie alla collaborazione del proprietario di un negozio. E’ stata acciuffata in flagranza dagli uomini delle Volanti e della Squadra Mobile mentre nascondeva due paia di scarpe sotto il passeggino.

Infatti la donna, nei giorni scorsi, si aggirava con la carrozzina all’interno di un negozio  del centro cittadino sembrando interessata all’acquisto di capi, uscendo però senza alcun acquisto. Tuttavia i proprietari, all’atto della chiusura, notavano un ammanco della merce, in particolare di alcune paia di scarpe dall’elevato valore commerciale: dalle immagini del sistema di videosorveglianza si vedeva chiaramente la donna afferrare le scarpe, nasconderle sotto il passeggino ed uscire dal negozio senza pagare.

La donna, evidentemente non paga, si ripresenta nello stesso negozio sempre con il neonato e carrozzina: stavolta però il proprietario, dopo avere intrattenuto la donna facendole provare delle scarpe, ha chiamato la Polizia. Sul posto i poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile hanno accertato che la donna aveva già messo a segno un altro colpo: infatti nascondeva paia di scarpe dentro il passeggino.

La giovane madre, T.G.A., cittadina comunitaria dell’est europeo, è stata  condotta in Questura e qui,  ha ammesso di aver fatto altri colpi, ma non sapeva darsi una giustificazione. Successivamente è stata perquisita l’abitazione della donna e sono state recuperate le altre scarpe per  un valore di circa 2.500 euro.

Tenuto conto che è mamma da appena due mesi, la donna è stata denunciata alla locale  Procura della Repubblica, ma dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Sono in corso indagini per verificare altri furti.