Sport

Robur, la preparazione va avanti

Mentre la città si immerge nel Palio dell’Assunta, la Robur continua il suo lavoro di preparazione al campionato di Lega Pro che prenderà il via il prossimo 27 agosto. Oggi doppia seduta allo stadio, domattina allenamento a Uopini e nel pomeriggio amichevole a Badesse contro la formazione locale che milita in Promozione.

Fuori dal campo, intanto, continua la querelle societaria: stavolta i protagonisti sono Anna Durio e Pietro Mele, rimasto l’unico socio di minoranza a non aver ancora rinunciato al diritto di prelazione impedendo così alla Durio di prendere pieno possesso del club. In un’intervista rilasciata al Corriere di Siena Mele si è scagliato contro l’imprenditrice ligure e contro il figlio Federico Trani: “Se avessi i soldi per esercitare la prelazione – ha detto Mele – sarei sicuramente più meritevole di governare il Siena rispetto a Federico Trani. La mia è una reazione meditata dopo giorni e giorni di provocazioni, menzogne e giochi intellettualmente mediocri. Non sono più disposto a tollerare la gogna mediatica e le minacce a cui sono stato sottoposto nelle ultime settimane”.

(Foto di repertorio)

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena