Prima pagina

Rissa nel centro accoglienza di Castellina in Chianti, due stranieri denunciati

Domenica sera è scoppiata una rissa nel centro di accoglienza migranti di Fonterutoli, a Castellina in Chianti. I carabinieri sono arrivati sul posto per fermare un senegalese di 20 anni e un nigeriano 40enne che, al culmine di una lite, hanno iniziato a picchiarsi prima all’interno della struttura e poi anche fuori, utilizzando sedie, bastoni, sassi e altri oggetti contundenti. Uno dei due era in possesso di un coltello da cucina.
Il più giovane ha riportato un trauma cranico, mentre il nigeriano un trauma cranico e facciale, con 10 giorni di prognosi. Per entrambi, denunciati dai militari dell’Arma, sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal centro di accoglienza.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena