Riprendono gli appuntamenti di Aperitivi in Danza
21 Set, 2016
motus-danza

Dopo le vacanze estive, riprendono martedì 27 Settembre gli immancabili appuntamenti di Aperitivi in Danza, gli eventi del Centro Internazionale d’Arte (Via Mencattelli 5/7, zona San Prospero) dedicati agli amanti dell’arte in tutte le sue forme.
La serata di avvio delle attività 2016-2017, come da prassi, ospita espressioni artistiche diverse con una performance inedita di danza e una mostra fotografica. Avvio alle ore 20,45 con lo sguardo rivolto al mondo dell’Islam con l’inaugurazione della mostra “ISTANBUL RAMAZAN” di Francesco Ianniello e Mino Fanelli, fotografi per passione e amici da una vita.

I due artisti hanno scelto di ritrarre Istanbul in un periodo di totale sospensione dalla quotidianità, ossia durante il Ramadan (Ramazan per i turchi), quando un forte senso di religiosità prende il sopravvento sulla routine dominata dal consumismo e dalla fretta. Per il turco, e più in generale per il buon musulmano, Ramadan significa astensione, dall’alba fino al tramonto, dal cibo, dall’acqua, dal fumo, dal sesso. Non bere e non mangiare in una città caotica come Istanbul, in un mese caldo come quello di agosto, porta i cittadini ad uno stato di piacevole sonnolenza, di beata sospensione dal tran-tran abituale, come tregua dalla normalità e dalle abitudini quotidiane. Così, nella metropoli caotica, il giorno si trasforma nel tempo della meditazione, della quiete, e la notte diviene il tempo della festa. L’intento dei fotografi Francesco Ianniello e Mino Fanelli, sembra essere proprio questo: descrivere e raccontare un tempo diverso, una quotidianità differente che si svela in maniera talmente potente e sentita da apparire naturale.

A seguire i MOTUS presentano in anteprima “Appunti di coreografia” un assaggio della nuovissima produzione, il cui debutto è previsto a Roma il 7 Ottobre, con coreografie di Simona Cieri, che ha come interpreti Veronica Abate, Martina Agricoli, Andrè Alma, Maurizio Cannalire, Miriam D’Acquisto, Eleonora Della Torre, Ilaria Fratantuono, Simona Gori, Mattia Solano.

A conclusione della serata, sarà offerto un buffet nel corso del quale il pubblico potrà incontrare gli artisti, chiacchierare degustando e ammirando la mostra.

Il costo del biglietto è di 10 euro ed è consigliata la prenotazione. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile inviare una e-mail all’indirizzo info@motusdanza.it o telefonare allo 0577 – 286980286980.