Prima pagina

Rapina in banca a Rosia, caccia aperta ai malviventi

Rapina a mano armata, nel pomeriggio, ai danni della filiale Mps di Rosia. Due uomini e una donna, con accento marcatamente meridionale, si sono dapprima finti dei clienti interessati ad aprire un conto corrente, poi, una volta allo sportello, hanno estratto dei taglierini e si sono fatti consegnare i soldi. Quindi sono fuggiti a bordo di un’auto di colore scuro, a bordo della quale li stava attendendo con tutta probabilità un altro complice. Uscendo dalla banca hanno anche rapinato una ragazza, portandole via 30 euro. Non si sa ancora di preciso a quanto ammonti il bottino, ma da una prima stima sembra che si tratti di una cifra modesta. Immediatamente sono scattate le indagini dei carabinieri, che stanno esaminando le immagini registrate dalle telecamere e tutta una serie di tracce che i malviventi hanno lasciato. 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena