“Questo non è amore”, il progetto camper della Polizia di Stato al fianco delle donne contro la violenza *intervista*
14 Feb, 2018
polizia mercato

Un camper della polizia a sostegno delle donne vittime di violenza e non solo. E’ questo il progetto portato avanti dalla Polizia di Stato dal nome “Questo non è amore”. Il camper, posizionato nella giornata di oggi alla statua di Santa Caterina, lancia un messaggio forte e chiaro che deve arrivare dritto al cuore di chi è vittima di violenze. Istituzione e associazioni del territorio si uniscono e si mettono a disposizione dei cittadini cercando di apparire ben visibili e raggiungibili in un momento di quotidianeità, come può essere quello del mercato settimanale. Obiettivo, far emergere tutte quelle violenze che troppo spesso restano taciute.

Intervista al questore di Siena Maurizio Piccolotti.