Protesta violenta dei profughi a San Giovanni d’Asso, 7 denunciati
5 Ott, 2016
carabinieri volante

Avevano messo in atto una protesta, che doveva essere pacifica, presso la struttura che li ospita a San Giovanni d’Asso, ma 7 dei 28 immigrati presenti sono stati denunciati dai carabinieri per danneggiamento. I componenti del gruppo, attualmente alloggiati all’Abbeveratoio, non ricevono il buono spesa da circa sei mesi e l’altra notte hanno dato vita a una rimostranza che è degenerata. E’ stata divelta la staccionata in legno all’esterno del centro di accoglienza, in sala mensa sono stati danneggiati tavoli, sedie e stoviglie. Dopo accurate indagini i militari dell’arma hanno deferito 7 giovani, dai 30 ai 20 anni, di varie nazionalità africane.