Poggibonsi: alla mensa scolastica arrivano i piatti di ceramica
14 Mag, 2018
piatti

Sono già utilizzati in alcune scuole i piatti di ceramica e i bicchieri di vetro, che vanno a sostituire quelli monouso finora disponibili. E’ l’ultima delle novità introdotte nel servizio di mensa scolastica nell’ambito degli investimenti a cura di CIR Food previsti nel capitolato di gara. “Un percorso di rinnovamento – dice l’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori – che ha preso il via all’inizio dell’anno scolastico con una serie di migliorie e lavori strutturali. Investimenti che procedono gradualmente e che devono ancora completarsi”. Fra le ultime novità c’è proprio l’introduzione di piatti di ceramica e bicchieri di vetro. Il servizio (con lavaggio stoviglie) è già iniziato presso la scuola Bernabei (dove è stata realizzata la nuova zona lavaggio), la Vittorio Veneto (dove è stata allestita la zona lavaggio con due macchine lavastoviglie) e la Calamandrei (dove è stata allestita la zona lavaggio). A breve si procederà con ulteriori implementazioni sotto questo profilo, e anche con l’introduzione di pannelli acustici laddove previsto. Sempre in tema di investimenti si è concluso nelle scorse settimane il cantiere di ristrutturazione della cucina comunale con installazione di nuove attrezzature, lavori per la dispensa e realizzazione di spogliatoi e servizi per i dipendenti. Un intervento che si aggiunge ad altri realizzati nei mesi scorsi, per complessivi 264mila euro, tutti a cura di CIR food e realizzati con progettazione concordata con l’Amministrazione.

Investimenti che si sono accompagnati ad altre novità sul servizio. “C’è un lavoro costante e condiviso con il Comitato Mensa – dice Salvadori – che ci ha portato ad esempio ad introdurre nuovi menu per migliorare il gradimento e valorizzare una corretta alimentazione”. “Sotto questo profilo – dice l’assessore che ha fatto nelle scorse settimane assaggi a sorpresa in più di una scuola – le verifiche sono costanti”.

Altro elemento di novità dell’anno in corso è stato l’introduzione di “Mensa clic”, sistema di rilevazione pasti realizzato per rendere più semplice e veloce la procedura. Anche in questo caso il sistema è stato introdotto per step e ad oggi sono già 1350 gli utenti iscritti al portale. “Tante novità – chiude l’assessore – finalizzate a migliorare sotto tutti gli aspetti questo servizio su cui la nostra attenzione è sempre costante”.

In foto: l’assessore Salvadori durante una visita alla mensa