Picchiarono violentemente un minorenne, individuati tramite Facebook e denunciati due 21enni residenti a Siena
3 Nov, 2016
carabinieri auto 112

Due ventenni residenti a Siena sono stati denunciati dai carabinieri per lesioni aggravate. Secondo quanto emerso dalle indagini i due, nello scorso mese di giugno, picchiarono brutalmente un 17enne di Poggibonsi, procurandogli numerose ferite e fratture, che i sanitari del Pronto Soccorso di Siena giudicarono guaribili in 30 giorni. Il tutto avvenne alla “Festa dello Sport” a Castelnuovo Berardenga dove il minorenne, che stava trascorrendo una tranquilla serata estiva in compagnia di alcuni amici, fu aggredito in più riprese dai due giovani, per futili motivi
Dopo la denuncia effettuata dal minorenne e grazie ad una minuziosa ricerca anche su Facebook e su altri social network, i carabinieri della stazione di Castellina in Chianti sono riusciti ad individuare gli autori del pestaggio: B.E. e P.M. entrambi di 21 anni e residenti a Siena.