Picchia e minaccia la madre, 39enne di Montepulciano fermato dai carabinieri
22 Gen, 2019
logo_are_6_trasp

Non potrà avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla madre, e nemmeno avere più contatti con lei, il 39enne nullafacente residente a Montepulciano che ha ripetutamente aggredito e picchiato con calci e pugni la 68enne, pensionata. Dall’estate scorsa l’uomo, con precedenti denunce a suo carico, aveva iniziato a terrorizzare la donna, minacciandola di morte. L’intervento dei carabinieri di Chianciano ha interrotto la lunga serie di violenze e soprusi.