Pd, decisione rimandata per il sindaco. Vigni: “Lavoriamo per una scelta di coalizione”
23 Mar, 2018
Vigni Simone conferenza

Ancora 48 ore di tempo  per individuare la strada per la candidatura del sindaco del Pd. Ha chiesto una proroga Simone Vigni, segretario dell’unione comunale,  nel corso della direzione di ieri. Una riunione che si è protratta fino a tarda ora ma che non ha portato ad una decisione definitiva. Il segretario ha bisogno ancora di tempo per formare la coalizione che dovrà vedere al tavolo rappresentanti senesi di partiti presenti in parlamento, l’apertura ad eventuali forze civiche avverrà dopo la decisione della coalizione. Vigni, intervistato stamani ad Antenna Radio Esse, non ha specificato quali sono le forze politiche con cui sta dialogando, ma ha lasciato aperte tutte le porte per la candidatura a sindaco che potrà avvenire per scelta autonoma della coalizione o tramite primarie. Potrebbe capitare anche che il Pd  non abbia un suo candidato ma appoggi quello del centrosinistra. Tutto quindi ancora in alto mare, altro round venerdì sera.