Calcio Home Slide Show Sport

Oganyan, vicepresidente Siena: “Faremo il possibile per confermare Gilardino”

“Abbiamo una forte speranza di andare in C, speranza condivisa con mister Gilardino. Faremo di tutto per trattenerlo”. Parola di Vagan Oganyan, vicepresidente del Siena, subito dopo la presentazione dell’accordo con il settore femminile del San Miniato. Oganyan ha confermato poi l’idea di ampliare lo stadio, ma “ne parleremo concretamente solo dopo l’assegnazione del bando, che avverrà la prossima settimana”. “È la nostra prima visita a San Miniato ed è stata una sorpresa, non ci aspettavamo di vedere una struttura così grande e bella – continua Oganyan, presente insieme al presidente Armen Gazaryan – aspettiamo che finisca il Covid per partire, speriamo di poter cucire rapporti tra il femminile e mister Gilardino”.

L’accordo col San Miniato ha una durata annuale e comincerà in estate con i campus per invogliare bambine e ragazze a praticare questo sport. La prima squadra invece partirà dall’Eccellenza. “Il progetto è ambizioso – commenta Marcello Pastorelli, direttore generale del settore femminile – puntiamo a ricostituire un movimento che ha avuto un momento di stop importante l’anno scorso ma che deve riprendere, perché il calcio femminile è uno sport a tutti gli effetti, di grande valenza tecnica. L’idea è di costruire una prima squadra competitiva per tornare a livelli pre-Covid e rifondare il settore giovanile, perché senza il vivaio nessuno sport può andare avanti”. “In caso di professionismo la collaborazione dovrà mutare, a quel punto l’Acn Siena dovrebbe fare una propria matricola”, sottolinea il presidente del San Miniato, Claudio Gasperini, che anticipa la possibilità di estendere la collaborazione anche al settore giovanile maschile.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena