Nuova Area Critica all’ospedale di Campostaggia, completati i lavori
12 Set, 2015
Ospedale Campostaggia

Sono stati completati i lavori riguardanti la realizzazione dell’Area Critica presso l’ospedale di Campostaggia, l’intervento che riorganizza i letti di cardiologia-UTIC e la terapia intensiva in un’unica area destinata a pazienti con patologie complesse.
Ad oggi, quindi, è in funzione anche la nuova Area intensiva corrispondente alla rianimazione, con quattro posti letto, che va a completare l’Area Critica aggiungendosi ai locali già utilizzati destinati alla terapia sub intensiva, prevalentemente cardiologica, comprendente otto posti letto.
La nuova Area è completamente ristrutturata e arredata con apparecchiature tecnologiche di ultima generazione.
La logistica garantisce percorsi integrati con il Pronto Soccorso e con le Aree chirurgiche, contribuendo a assicurare una migliore presa in carico e assistenza dei pazienti.
Il progetto, frutto della condivisione tra tutte le professionalità coinvolte nella riorganizzazione dell’Area critica dell’Ospedale valdelsano, risponde all’esigenza di strutturare una stretta collaborazione tra i professionisti per poter superare gradualmente la logica dell’articolazione per reparti differenziati secondo la disciplina specialistica e giungere a soluzioni di co-management.
Già dalle prime fasi è apprezzabile un ottimo clima di collaborazione e di soddisfazione da parte degli operatori e dei pazienti.