Novità sicurezza urbana, Valentini: “Nessun allarme, solo doverosa precauzione”
28 Set, 2017
ANSA - BRUNO VALENTINI - Palio di Siena 2013  Il sindaco di Siena Bruno Valentini durante la conferenza stampa a Palazzo Berlinghieri, 02 luglio 2013 a Siena.  ANSA/CARLO FERRARO

Novità in arrivo per il sistema di sicurezza urbana di Siena. Dal prossimo 9 ottobre infatti , come già succede in altre città della Toscana, saranno i militari della Folgore a presidiare i luoghi sensibili della città, come Piazza Duomo, Piazza del Campo e in particolare il Palazzo Comunale. Un servizio che finora era svolto da polizia e carabinieri, “sottratti” per questo ad altre attività di vigilanza del territorio. “Siamo molto contenti di questo riconoscimento da parte del capo della Polizia – ha detto il sindaco Bruno Valentini – perchè solleva le nostre forze dell’ordine da questa attività e quindi abbiamo più risorse per presidiare il territorio in modo più completo. Tutto questo non deve essere preso come un segnale di allarme, non c’è niente di significativo o di diverso rispetto alla situazione di due mesi fa, sei mesi fa, un anno fa. E’ semplicemente una misura precauzionale che il nostro paese deve prendere nelle sue città simbolo, nei suoi luoghi simbolo. E’ un cambio della guardia tra il poliziotto o il carabiniere e il parà, liberando carabiniere e poliziotto per altre attività. La loro non sarà presenza che infastidisce, anzi rassicurerà cittadini e turisti”.