Facebook Posts Home Slide Show Sport

Nico Mannion torna in Italia. Giocherà per la Virtus Bologna

Nico Mannion torna in Italia. Il play classe 2001, nato a Siena e figlio dell’ex virtussino Pace, giocherà per la Virtus Bologna, che lo ha ingaggiato con un contratto 1+1 dopo la scadenza del contratto con i Golden State Warriors, che lo avevano scelto nel Draft dello scorso anno. Mannion è stato protagonista prima del preolimpico e poi a Tokyo 2020, dove con 15 punti di media è stato il secondo miglior realizzatore degli azzurri, arrivati fino ai quarti di finale e sconfitti dalla Francia finalista. Dopo esser andato a scuola da un grande come Steph Curry, crescerà all’ombra di Milos Teodosic e ripercorrerà la carriera italiana di babbo Pace, che ha giocato a Cantù, Treviso, Reggio Emilia, Caserta, dove conobbe la moglie ed ex pallavolista Gaia Bianchi, e Siena, alla Virtus, in serie B1. Pace arrivò nel gennaio 2001, a 40 anni, per sostituire l’infortunato Casalvieri. Niccolò nacque proprio a Siena, dove partì la sua carriera nella pallacanestro che l’ha portato, a 19 anni, ad essere il settimo italiano a calcare i parquet della Nba. Adesso l’approdo in Italia per crescere e ritornare il prima possibile a giocare nel campionato di basket più famoso al mondo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena