Calcio Sport

Nessuna “rivoluzione” in Lega Pro, domenica si gioca

Nessuna “rivoluzione” dell’ultimo momento: il collegio di Garanzia del Coni ha respinto il ricorso del Seregno, che chiedeva il ripristino della Lega Pro a 60 squadre. Quindi domenica 6 settembre si gioca, sia in Lega Pro che in serie D: il verdetto è arrivato poco prima delle ore 20 al termine di una riunione fiume.
La Robur sarà regolarmente in campo all’Artemio Franchi, contro la Carrarese, per la prima giornata di campionato.

Tags

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena