Home Slide Show

Naomi Berrill a Radicofani, viaggio in musica tra barocco e classica sulle note di un violoncello

Sonorità sospese tra il barocco e la classica in un concerto unico con la musicista considerata artista rivelazione del 2015. E’ “From the Ground” di Naomi Berrill lo spettacolo ad ingresso gratuito che andrà in scena a Radicofani (Piazza del Teatro) giovedì 30 luglio alle 21,30.

La violoncellista irlandese, ma italiana d’adozione Naomi Berrill porta proporrà all’ascoltatore un percorso unico da Nick Drake alla musica barocca passando per l’ethos pacifista di Pete Seeger, il romanticismo di Schumann e Debussy e l’orgoglio sincopato di Nina Simone. E poi sfilano insieme Bach, Charlie Winston, Elis Regina, Marco Ambrosini, Susanna Wallmrod, Avishai Cohen, Blossom Dearie, Erroll Garner, Lisa Hannigan, Pascal Pinon.

L’evento si inserisce nel ricco cartellone di eventi del Festival della Valdorcia, giunto alla sua ventesima edizione e in programma fino al 13 agosto organizzato nei luoghi più suggestivi di un territorio Patrimonio dell’Umanità Unesco. Gli altri appuntamenti in calendario sono il 3 agosto a Torrenieri (piazza della stazione) con Anna Meacci con ‘Caldane’; il 7 agosto a Castiglione d’Orcia (Parco della Rimembranza) con Teho Teardo musicista compositore autore di numerose colonne sonore di film tra cui il Divo di Paolo Sorrentino. Sarà infine Bobo Rondelli a chiudere la XX edizione del Festival il 13 agosto a San Quirico d’Orcia (Horti Leonini) per uno concerto irriverente da non perdere.

Info – Il Festival Valdorcia, con la direzione artistica a cura della Ad Arte Spettacoli, è inserito nel circuito “La Toscana dei Festival” ed è realizzato con il contributo ed il patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Siena e dei Comuni della Valdorcia.

Infoline: tel. 0577 391787 – www.parcodellavaldorcia.com

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena