Mps Costone scalda i motori
26 Ago, 2014
logo_are_6_trasp

L’Mps Costone ha iniziato il proprio cammino stagionale con il primo raduno ufficiale che si è tenuto come ogni anno al Campo Scuola di Via Avignone. Sotto la guida del nuovo preparatore fisico Matteo Ottavi, il gruppo, salutato dai vertici della Società, ha iniziato a scaldare i muscoli con i classici esercizi atletici. Le novità di rilevo consistono quest’anno nel ritorno in maglia gialloverde di Lorenzo Gambelli diventato babbo recentemente, che dopo la parentesi di Certaldo, dove ha ottenuto la promozione in DNC, ha deciso di riaccasarsi in casa Costone. Anche per Roberto Corzani, ala di 2 metri, fino allo scorso anno in forza ad Asciano, si tratta di un ritorno a casa: Corzani infatti ha disputato con le maglie gialloverdi un campionato nella stagione 2005/2006 in serie C. Due arrivi e una partenza eccellente, quella di Francesco Bonelli chiamato alla corte della Mensa Sana; l’ex play della Piaggia ieri sera ha voluto testimoniare tutto il proprio affetto nei confronti degli ex compagni di squadra andandoli a salutare durante un happy hour organizzato al PalaOrlandi al termine della prima seduta atletica. Il roster è completato dai riconfermati Luigi Bruttini, Duccio Benincasa, Alessandro Nepi, Giulio Carnaroli, Pippo Catoni, Giovanni Rosa, Vittorio Zani, Giovanni Toscano, Andrea Giannini e Jacopo Fortunato, questi ultimi due in procinto di partire per un’esperienza Erasmus che li porterà in giro per l’Europa; di loro se ne riparlerà forse a fine febbraio. Faranno parte del gruppo anche 3 giovani under 19; Andrea Nepi, Francesco Savelli e Diego Stanzione. <Siamo pronti a partire per una nuova esperienza – ha dichiarato coach PF Binella – con tanto entusiasmo e voglia di far bene. Sono contento della squadra che mi è stata affidata, senza dubbio un bel gruppo con il quale spero di levarmi molte soddisfazioni.> Al fianco di Binella, un nuovo assistente Marco Cancelli, a cui è stata affidata anche la formazione under 19. Per tutta la settimana proseguirà atletica, poi dalla prossima vi sarà il trasferimento al PalaOrlandi per preparare al meglio il primo impegno di Coppa Toscana, in programma il prossimo 10 settembre.