Home Slide Show Prima pagina

Movida e notte brava a Poggibonsi: due arresti

Solo un nuovo contagio da Ccoronavirus in Toscana, ma non è ancora tempo di allentare la presa. A Poggibonsi suscita scalpore la notte brava di una cinquantina di persone che in preda all’alcool hanno seminato il panico con assembramenti, calci alle porte delle case e alle vetrine dei negozi, molestie ai passanti. In particolare un 40enne italiano e un 28enne senegalese, una volta portato in caserma, hanno aggredito il comandante della compagnia dei carabinieri e un altro militare dell’Arma. Il sindaco Bussagli ha annunciato provvedimenti e gli stessi carabinieri hanno chiesto la sospensione delle attività per alcuni locali dove si è scatenata la movida violenta.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena