Prima pagina

Monteriggioni: da domani il Medioevo rivive nel Castello

Venticinque anni di “Monteriggioni di Torri si corona” al via. Tutto è pronto tra le mura del Castello per un tuffo nel Medioevo all’insegna del “Sacro e Profano” in programma nei primi due weekend di luglio (3-4-5 e 10-11-12 luglio) tra antichi mestieri, spettacoli di strada, il corteo storico e tanta musica. Il programma del primo finesettimana sarà all’insegna del Sacro con il pomeriggio che si dipanerà tra liutai, intarsiatori, pittori di immagini devozionali, bancarelle di reliquie, poeti e cantori, mentre la sera la festa si trasformerà con gli spettacoli di strada e musica dalle sonorità tipicamente medievali.

Il programma di venerdì – Si comincia il 3 luglio alle 16 con l’apertura delle biglietterie. Dalle 17 sarà possibile ammirare le attività artigiane, mentre dalle 18 alle 23 giullari, saltimbanchi, musici e giocolieri allieteranno per le vie del Castello, mentre per i più piccoli dalle ore 18 ci sarà il Teatro dei Burattini. Alle 19 è in programma il Gran Corteo per le vie del Castello e l’arrivo del vicario della Repubblica di Siena. E mentre a cena apriranno le taverne, dalle ore 20 sono in programma gli spettacoli di Gullo di Favilla in coro, il Convivio dei Giullari, “Le mille e una notte” a cura di Vita Nova, “L’uomo serpente” di Marco Cardona, e “Virtù e Luxuria” del Teatro del Ramino. A chiudere il primo giorno di festa dalle ore 23,30 sarà il Gran Ballo con la Giostra.

Il programma di sabato – Il 4 luglio le biglietterie apriranno alle ore 15,30 per dare la possibilità a turisti e cittadini di sbirciare tra le attività artigiane e assistere al corteo per le vie del Castello. Alle 18 la Compagnia del Drago Nero darà vita allo spettacolo “La spada spezzata” mentre alle ore 18,45 è in programma il Gran Corteo per le vie del Castello e la chiamata alle Armi. Dalle 19 spazio al teatro di strada con Movu Amour, il Convivio dei Giullari, Vita Nova in “Le mille e una notte”, “L’uomo serpente” di Marco Cardona, e “Virtù e Luxuria” del Teatro del Ramino. Poi spazio al Gran ballo con la Giostra e percussioni e suoni dal Medioevo fino a notte fonda.

Il programma di domenica – Il 5 luglio le biglietterie apriranno alle ore 15,30. Poi spazio alle dimostrazioni delle attività artigiane e al corteo per le vie del Castello. Alle 18 la Compagnia del Drago Nero darà vita allo spettacolo “La spada spezzata” e in contemporanea il Teatro dei Burattini allieterà i più piccoli. Alle ore 18,45 è in programma il Gran Corteo per le vie del Castello e la chiamata alle Armi. Dalle 20 spazio agli spettacoli con Gullo di Favilla coro e il teatro di strada con Il Convivio dei Giullari, Vita Nova in “Le mille e una notte”, “L’uomo serpente” di Marco Cardona, e “Virtù e Luxuria” del Teatro del Ramino. Poi spazio al Gran ballo con la Giostra e percussioni e suoni dal Medioevo fino a notte fonda.

I quartieri degli antichi mestieri Le antiche vie del Castello diventeranno così i quartieri degli antichi mestieri con fabbri, ceramisti, correggiai, falegnami, intagliatori, tintori, speziari, cuochi. Tutti in grado di realizzare oggetti sul posto, utilizzando solo attrezzi e strumenti storici pronti a far rivivere l’atmosfera di un mercato basso medievale. Ci saranno, inoltre, la guardia alla porta principale, la ronda sulle mura e all’interno del Castello. Gli armati saranno accampati con proprie tende lungo le mura mentre l’accampamento sarà interamente visitabile anche con valenza didattica. Due gli spazi dedicati ai bambini, oltre alle aree per i commercianti.

Branduardi in concerto il 10 luglio – L’appuntamento con “Monteriggioni di Torri si corona” si rinnoverà nel finesettimana del 10, 11 e 12 luglio. Evento clou sarà il concerto di Angelo Branduardi in programma venerdì 10 luglio alle ore 22 sul palco di piazza Roma (il biglietto del concerto è compreso nel prezzo d’ingresso alla Festa: 12 euro). E’ possibile acquistare il biglietto su www.boxofficetoscana.it o tramite call center al numero 055.210804

Infoline Ufficio Turistico di Monteriggioni tel. 0577 304834 / 0577 573213. Segui la festa su FB Monteriggioni – Festa Medievale TW @monteriggfesta

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena