Montepulciano, insediato il consiglio comunale
15 Giu, 2019
COMUNE_MONTEPULCIANO consiglio comunale.pg

Si è insediato il Consiglio Comunale di Montepulciano eletto il 26 maggio per il mandato amministrativo 2019 – 2024.

Presenti tutti i consiglieri comunali: il Sindaco Michele Angiolini più undici per la maggioranza di Centrosinistra, con capogruppo Alberto Millacci; quattro in rappresentanza del Centrodestra per Montepulciano, capogruppo il candidato Sindaco Gianfranco Maccarone; uno, il candidato Sindaco (nonché capogruppo) per il Movimento 5 Stelle, Mauro Bianchi.

Notevole anche la partecipazione di pubblico, non solo i familiari degli eletti e degli Amministratori, alcuni visibilmente emozionati, ma anche di cittadini che non hanno voluto mancare a questo significativo evento pubblico.

La convalida degli eletti è stata approvata all’unanimità e quindi il Sindaco ha prestato giuramento, tenendo anche un breve discorso in cui ha sottolineato, tra l’altro, la correttezza del clima in cui è nato questo Consiglio ed auspicato collaborazione tra le forze politiche per il raggiungimento degli obiettivi che sono patrimonio comune della collettività. Angiolini ha anche rinnovato la presentazione della Giunta formata, come si ricorderà, da Alice Raspanti (vice-Sindaco), Lucia Rosa Musso e Beniamino Barbi (esterni), e da Monja Salvadori ed Emiliano Migliorucci, assessori consiglieri.

Alla presidenza del Consiglio Comunale è stato eletto, con 13 voti e 4 schede bianche, il consigliere di maggioranza Luca Rubegni, proposto dall’Amministrazione Comunale e dal Centrosinistra; sarà invece Mauro Bianchi il vice-Presidente dell’assemblea: il rappresentante pentastellato è stato votato, al ballottaggio decisivo, anche da alcuni consiglieri di maggioranza.

Nella Commissione Elettorale Comunale, oltre al Sindaco, che ne fa parte di diritto, entrano i consiglieri di maggioranza Millacci e Migliorucci, e Gianluca Andreozzi per l’opposizione di centrodestra; supplenti, Chiara Protasi e Rubegni di maggioranza ed Eleonora Faralli per l’opposizione di centrodestra.

In quanto superiore ai 10.000 abitanti, Montepulciano nomina quattro rappresentanti nel Consiglio dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese: dalla votazione, effettuata con voto disgiunto tra maggioranza e opposizione, sono emersi Andreozzi e Maccarone, per le opposizioni, e Salvadori e Migliorucci per la maggioranza.

Infine, nella commissione incarica della formazione degli elenchi dei Giudici Popolari entrano a far parte Salvadori (maggioranza) e Bianchi (opposizione).

A margine della seduta, il Sindaco Angiolini ha preannunciato una prossima conferenza dei capigruppo che potrebbe mettere a breve in calendario una nuova convocazione del Consiglio Comunale per la formazione, tra l’altro, delle importanti Commissioni Consiliari.