Mens Sana: tornano a casa i trofei biancoverdi
30 Nov, 2015
palamenssana_800x532

È con grande piacere che Mens Sana 1871 comunica ufficialmente la buona riuscita dell’asta per il recupero dei trofei della ex Mens Sana Basket Spa.

Dopo gli infruttuosi tentativi di offerta di acquisto operati per scongiurare un’asta dagli esiti incerti, la Società ha infatti concordato da subito con il “Comitato La Mens Sana è una Fede” una strategia che si è poi rivelata vincente anche grazie al coinvolgimento di Banca Cras da subito disponibile a sostenere l’operazione.

Strategia e coordinamento che hanno consentito la riacquisizione dei trofei quali, le coppe vinte dalla prima squadra (Scudetto 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012; Supercoppa 2004, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013; Coppa Italia 2009, 2010, 2011, 2012, 2013; Coppa Saporta (copia) 2002), oltre ai titoli e le coppe del settore giovanile.

PIERO RICCI, PRESIDENTE POLISPORTIVA MENS SANA 1871: “C’è grande soddisfazione nel veder tornare alla Mens Sana i trofei vinti nel glorioso passato biancoverde. Un’operazione che purtroppo ha avuto dei lunghi tempi di gestazione e che non sarebbe stata possibile senza la fondamentale collaborazione dei “ragazzi” del Comitato Mens Sana è una Fede, e di tutti coloro che hanno dimostrato il loro attaccamento alla lunga storia mensanina ed ai suoi colori, anche attraverso una sottoscrizione. Anche per questo un grazie particolare alla Banca Cras, nella persona del Presidente Florio Faccendi, che ha supportato economicamente la riuscita dell’operazione dimostrando una sensibilità non comune così permettendo di sostenere l’onere alla sola Polisportiva. Peraltro a queste si andranno ad aggiungere due altri trofei quali lo Scudetto 2003/2004 ed il 2006/2007, a suo tempo acquistati nella precedente asta dai Goliardi Senesi e donati alla Mens Sana 1871, e quelli acquistati da Round Table e Siena Tv”.

FLORIO FACCENDI, PRESIDENTE BANCA CRAS: “Credo che in questo frangente in cui lo sport a Siena sta rinascendo, sia importante recuperare una parte della storia sportiva cittadina che testimonia un impegno agonistico importante: il gesto di Banca Cras vuole rendere omaggio alla nostra città e allo sport senese, contribuendo al recupero dei trofei storici”.

ALESSANDRO LAMI, PRESIDENTE COMITATO LA MENS SANA E’ UNA FEDE: “I nostri dovuti ringraziamenti vanno in primis alla Polisportiva Mens Sana 1871, senza la quale non ci sarebbe stato possibile partecipare alle aste; all’IVG di Siena per la grandissima disponibilità e cortesia con cui ci ha accompagnato in un ambito d’azione a noi sconosciuto; e soprattutto a tutti i tifosi biancoverdi che, partecipando alla sottoscrizione, ci hanno dimostrato il loro attaccamento alla nostra Storia ed il profondo interesse per questa vicenda, spronando noi e la Polisportiva ad agire per il conseguimento dell’obiettivo”.

Mens Sana 1871 è nel frattempo impegnata nell’individuazione di spazi idonei che possano permettere ai Trofei di essere fruiti da tifosi e appassionati.