Facebook Posts Home Slide Show Sport

Mens Sana, decima bellezza. Prima gioia esterna per la Virtus, continua a volare il Costone

Arriva la decima per la Mens Sana, che supera il Biancorosso Empoli e consolida il primo posto in classifica. Grande avvio dei biancoverdi, che vanno sul 9-0 e chiudono sul +13 la prima frazione e sul +12 all’intervallo lungo, nonostante le basse percentuali ai liberi. Nel terzo parziale l’unico momento di difficoltà: tre minuti a secco e Empoli che torna a -5. Ma la Mens Sana reagisce, ritrova la doppia cifra di vantaggio e controlla nell’ultimo parziale fino al +20 finale, 53-73. 19 i punti di Tognazzi, 13 di Sabia, 10 di Iozzi e 9 di Pannini.

Dietro tengono il passo Altopascio e Costone, che firma la quinta vittoria di fila superando agilmente Fucecchio, che veniva da due turni di stop causa Covid. La Vismederi parte forte, si porta sul 10-2 ed è già a +17 a metà incontro. Nel terzo parziale la squadra di Fattorini arriva a doppiare i fiorentini per poi fissare il punteggio sul 69-51. Il top scorer si giornata è Ondo Mengue con 21 punti, doppia cifra per Bruttini e i due Mencherini.

In C Gold ci sono volute sei partite alla Virtus per ottenere la prima vittoria esterna del campionato. I rossoblu hanno superato Castelfiorentino portandosi così al quarto posto. Pessima la partenza, con un parziale di 7-0 per i padroni di casa, poi l’Acea inizia a carburare e chiude sopra di due e di tre i primi due parziali. +7 il margine a dieci dal termine, +11 (78-67) alla fine con 21 punti di Nepi.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena