Sport

Mens Sana battuta anche a Tortona 65-85

Non è arrivata la tanto attesa ripartenza dopo la sconfitta contro la Paffoni Omegna per la Mens Sana Basket 1871 di coach Alessandro Ramagli. I biancoverdi incassano una pesante sconfitta contro Tortona (finale 65-85, parziali 19-16, 46-38, 67-50) accusando un pericoloso calo durante il terzo periodo di gioco dopo un primo tempo sostanzialmente in equilibrio. I ragazzi di coach Ramagli, che scivolano con questa sconfitta al sesto posto della classifica generale della Serie A2 Ovest, attendono ora al Palaestra l’arrivo di Agrigento e aspettano con ansia novità sul fronte societario, con la creazione del comitato per la salvaguardia di squadra, società e futuro della pallacanestro al lavoro per evitare il nuovo fallimento dopo la rovinosa caduta agli inferi di una sola stagione fa.

ORSI TORTONA: Spissu 11, Gay ne, Frattallone, Reati 11, Bianchi 11, Marks 19, Simoncelli 2, Garri 17, Maghet, Antonietti, Iannilli, Brooks 14. All. Cavina.
MENS SANA BASKET 1871: Diliegro 14, Masciarelli, Borsato 2, Ranuzzi 12, Marini, Bucarelli 1, Udom 8, Roberts 11, Bryant 15, Cucci 2. All. Ramagli.

 

Andrea Coscetti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena