Prima pagina

Lorenzo Rosso contro lo scempio di Via Roma

Il taglio dei pini ha messo in subbuglio via Roma stamani, dove gli operai sono stati fermati proprio mentre stavano per azionare le motoseghe. A chiedere di vedere la documentazione e quindi a bloccare i lavori sono stati Lorenzo Rosso insieme ad altri attivisti ambientalisti contrari al taglio netto degli alberi che costeggiano il viale. pini porta romana“Questi alberi sono sani – ha detto Rosso ad Antenna Radio Esse – e la legge n.10 del 2013 vieta l’abbattimento delle piante decorative del centro storico con multe pecuniare che vanno dai 3 ai 100 mila euro. Quindi vogliamo chiarimenti dalla Usl 7 che ha previsto il taglio. Questi alberi furono piantati negli anni Trenta quando nelle città si utilizzavano i pini come piante decorative perchè ritenute anche salubri. Oggi fanno parte del patrimonio senese e noi diciamo no all’abbattimenti”.
Al di là della protesta, stamani l’operazione del taglio ha comportato la chiusura di via Roma con notevoli disagi per gli automobilisti.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena