Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

L’Istituto Mattioli di Siena attiva il primo laboratorio a distanza grazie al sostegno del Rotary Club Montaperti

Per gli studenti con DSA ((Disturbi specifici dell’apprendimento) della scuola secondaria di I grado “Pier Andrea Mattioli” di Siena, torna ad essere attivo @pprendoLAB+, il laboratorio specializzato e gratuito che li supporta nei loro percorsi di apprendimento e nel metodo di studio.

La scuola secondaria di I grado “Pier Andrea Mattioli” era stata la prima in città a sperimentare questo servizio già realizzato con successo ad Asciano e Monteroni d’Arbia per 4 anni consecutivi e con ottimi risultati, grazie al sostegno Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga e alla preziosa collaborazione dell’Associazione Serenamente, attiva presso il Centro Dedalo SOS Dislessia in Via Massetana Romana 34.

Il laboratorio @pprendoLAB+ sarà attivo gratuitamente tutti i mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 16.00 a distanza tramite piattaforma Gsuite e si avvarrà della presenza e consulenza di tecnici dell’apprendimento e psicologi dell’Associazione SerenaMente-Centro Dedalo sempre in prima linea nel supportare i ragazzi e i docenti soprattutto in questo periodo di pandemia.

“In questo esperimento crediamo molto, proprio perché pensiamo che in un momento così difficile nessuno dei nostri ragazzi debba essere lasciato indietro e che supporti alle famiglie sono ora più che mai necessari“  afferma Gioia Cresti presidente del Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga – sappiamo di mettere a disposizione dei genitori una opportunità che alleggerisce dalla responsabilità di seguire, con i pochi strumenti che hanno a disposizione, i complessi percorsi di apprendimento dei loro figli. Grazie al supporto del dirigente scolastico Prof. Federico Frati, che ci ha coinvolto, e alla professionalità dell’Associazione SerenaMente abbiamo potuto finalmente sperimentare anche a Siena la versione potenziata di un progetto in cui abbiamo investito tanto ad Asciano e a Monteroni d’Arbia”.

“Il progetto @pprendoLAB+ si conferma come una straordinaria occasione per fare rete con gli insegnanti, i genitori e i ragazzi stessi e costruire anche attraverso la didattica a distanza la scuola che vogliamo, una scuola che ascolta, accoglie, supporta i ragazzi nei loro percorsi di apprendimento – ha dichiarato Valentina Campanella presidente dell’Associazione SerenaMente-Centro Dedalo – Si tratta di un servizio che gode di un altissimo gradimento da parte delle famiglie che già nel primo lockdown hanno beneficiato di un supporto fondamentale e prezioso. Il laboratorio è sempre attivo e in qualunque momento è possibile usufruirne”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena