Facebook Posts Home Slide Show Sport

Lega Pro, pubblicati i gironi. La Robur nel B in cui dominano Toscana ed Emilia Romagna

acn siena 2021 ritiro a montecatini

Sono stati pubblicati stamattina i tre gironi della Serie C 2021/2022. Il Siena, come previsto, giocherà nel girone B, che dopo cinque anni cambia criterio (non più verticale ma orizzontale). Ci sono altre cinque toscane (Carrarese, Pontedera, Grosseto, Montevarchi e Lucchese), quattro dell’Emilia Romagna (Imolese, Cesena e le favorite Modena e Reggiana), tre dalle Marche Ancona-Matelica, Fermana e Vis Pesaro) e due dall’Abruzzo (Teramo e Pescara). Ci sono poi una sarda, l’Olbia, una umbra, il Gubbio, una ligure, l’Entella, e una laziale, la Viterbese. Nel girone è stata inserita una X, il nome uscirà dopo il ricorso del Fano, che contesta l’esclusione nella lista dei ripescaggi. Se la società marchigiana non riuscirà ad aver ragione, via libera alla Pistoiese. Stasera, alle 19 in diretta su Rai Sport, sarà composto il calendario di Lega Pro, che vedrà l’inizio del campionato tra appena 20 giorni, il 29 agosto, mentre la Coppa Italia comincerà una settimana prima, il 21 agosto. La stagione regolare si chiuderà il 24 aprile, poi spazio a playoff e playout.

Intanto il sindaco di Siena Luigi De Mossi ha espresso grande soddisfazione per l’avvenuto ripescaggio in serie C.
“E’ un riconoscimento – sottolinea il primo cittadino – alla serietà e alla competenza della società che, pur con il poco tempo a disposizione, ha fornito tutta la documentazione, peraltro sostenuta dalle necessarie ed ingenti garanzie finanziarie, per permettere il ripescaggio in serie C. Quello della Robur è un percorso che dall’estate scorsa, da quando questa amministrazione decise di affidare all’attuale società l’onore e la responsabilità di rappresentare il calcio senese dopo la mancata iscrizione alla C da parte della vecchia proprietà, ha vissuto anche periodi complicati, ma che sta proseguendo in maniera positiva, grazie pure alla riorganizzazione societaria e al consolidamento interno. Come diceva Enzo Ferrari, la più bella vittoria è quella che deve ancora arrivare. Speriamo che questo risultato sia propedeutico ad altri ambiziosi successi. In questo percorso sarà fondamentale il supporto dei tifosi, della città e della comunità tutta. L’amministrazione comunale farà come sempre la sua parte”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena