La Banca della Valdichiana entra nel gruppo ICCREA
12 Dic, 2018
palazzo paolozzi banca Valdichiana Chiusi_750x600

Assemblea straordinaria sabato prossimo per i soci di Banca Valdichiana – Credito cooperativo di Chiusi e Montepulciano che dovrà di fatto ratificare l’ingresso della BCC nel nuovo Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA.

Facendo seguito alla scelta di aderire a questa nuova realtà operata già nel corso dell’assemblea 2017, i quasi 10.000 soci della Banca Valdichiana sono ora chiamati ad approvare, in seduta straordinaria, le modifiche allo Statuto sociale. Approvazione che consentirà l’ingresso effettivo nel nuovo gruppo bancario inoltre, nella sua parte ordinaria, l’adozione di un nuovo Regolamento elettorale ed assembleare e la delibera per cooptazione di un consigliere di amministrazione.

“Invito tutti i nostri soci a partecipare a questa assemblea – sottolinea il Presidente di Banca Valdichiana Carlo Capeglioni – che rappresenta un passaggio importante per la storia della nostra Banca ma anche per tutto il sistema del Credito cooperativo. Obiettivo della riforma è infatti quello di rafforzare il sistema delle BCC razionalizzandone costi e procedure pur tutelandone autonomia giuridica e forma societaria di cooperative a mutualità prevalente”.

Il nuovo gruppo bancario ICCREA, che dovrebbe nascere formalmente l’8 gennaio 2019, riunirà ben 144 BCC sul territorio nazionale e ad esso aderiranno tutte le 14 Banche di credito cooperativo toscane.