Il Nobel per l’economia Oliver Hart terrà una lezione all’Università di Siena
24 Mag, 2018
oliver-hart-790x521

Il 29 maggio, alle ore 11, l’economista Oliver Hart, premio Nobel nel 2016, terrà una lezione presso l’Università di Siena (aula F. Romani del Complesso didattico San Francesco, piazza San Francesco, 7 – Siena).
La lezione, dal titolo “Does Serving Shareholders Mean Putting Profit Above All Else?”, sarà tenuta in occasione della quarta edizione della Hahn Lecture, organizzata dal dipartimento di Economia politica e statistica.
Introdurranno Michelangelo Vasta e Ugo Pagano, rispettivamente direttore del dipartimento e coordinatore del PhD Economics.
Recentemente Hart si è espresso sui bitcoin e sulla politica economica del presidente Usa Donald Trump.
L’economista ha ottenuto il Premio Nobel per i suoi contributi fondamentali alla teoria dei contratti ed alla teoria dell’impresa. La domanda che ha stimolato buona parte del suo lavoro di ricerca è la seguente: per quale ragione alcune attività di un’impresa vengono effettuate all’interno della stessa, mentre altre vengono esternalizzate ad altre imprese e in generale, al mercato? Questo ha portato il professor Hart ad analizzare in ruolo dell’incompletezza contrattuale, come una risposta alla domanda e come concetto cruciale per spiegare i confini dell’impresa.