Idee in Comune: “Saremo gli arbitri del futuro sindaco”
4 Mag, 2018
Bilotti e Leoni Idee in comune

Si dichiarano i veri civici e pur non avendo un candidato alle prossime elezioni amministrative vogliono comunque essere protagonisti promuovendo idee per lo sviluppo della città e una nuova classe dirigente. Sono riuniti sotto il nome di Idee in Comune e come raccontato da Andrea Bilotti e Licia Leoni stamani in conferenza stampa, rappresentano cittadini, ex politici e ex amministratori che si riconoscono nel civismo puro. A metà maggio promuoveranno un incontro con i candidati sindaco per un confronto sulle proposte raccolte negli incontri promossi dall’associazione e in futuro costituiranno il consiglio dei saggi garanti che vigilerà sull’attuazione del programma del sindaco vincente. “Non chiediamo mandati – dicono – ma presenza responsabile per superare le logiche mortificanti del passato e per costruire insieme un futuro comune”. In realtà hanno provato a presentare un unico candidato civico ma hanno rinunciato vedendo emergere altre candidature. “Idee in comune – hanno detto – prenderà in considerazione solo quelle candidature che forniranno garanzie di trasparenza e di innovazione dei metodi di governo”.

Licia Leoni


Andrea Bilotti