Home Slide Show

Goran Bregovic in concerto a San Gimignano

Dopo il concerto straordinario di Uto Ughi, che si è svolto lo scorso sabato, il Towers Festival di San Gimignano prosegue domani  con il concerto di Goran Bregovic e la sua tradizionale Wedding & Funeral Orchestra – un band gitana di fiati, percussioni e voci bulgare – nell’ambito del tour “If you don’t go crazy, you are not normal!”.
La trasmissione di Radio 1 Rai “King Kong” si trasferisce a San Gimignano dove, da Piazza Duomo, seguirà in diretta il concerto di Goran Bregovic e la Wedding & Funeral Orchestra. Conduce Silvia Boschero, regia di Luca Raimondo.
ll concerto di Goran Bregovic propone un repertorio che spazia dai suoi grandi successi, agli ultimi album (Alkohol e Champagne for Gypsies), con qualche anticipazione di brani del nuovo album in uscita il prossimo anno.
Sarà accompagnato sul palco dalla sua tradizionale Orchestra per Matrimoni e Funerali, un band gitana di fiati, percussioni e voci bulgare.
Con la radici nei Balcani, di cui è originario, e la mente nel XXI secolo, le composizioni di Goran Bregovic mescolano le sonorità di una fanfara tzigana, le polifonie tradizionali bulgare, una chitarra elettrica e percussioni tradizionali con delle accentuazioni rock, dando vita ad una musica che ci sembra istintivamente di riconoscere e alla quale il nostro corpo difficilmente sa resistere.

Formazione
Goran Bregovic: chitarra, sintetizzatore, voce
Muharem Redžepi – goc (grancassa tradizionale), voce
Bokan Stankovic – prima tromba
Dragic Velickovic – seconda tromba
Stojan Dimov – sax, clarinetto
Aleksandar Rajkovic – primo trombone, glockenspiel
Milos Mihajlovic – secondo trombone
Ludmila Radkova Trajkova – voce
Daniela Radkova Aleksandrova – voce

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena