Giannelli: “Troppa litigiosità nella politica senese, io dico no a ogni candidatura”
19 Feb, 2018
GIANNELLI

E’ molto impegnato, con le vignette per il Corriere della Sera e con il Drappellone da realizzare in vista del Palio di luglio. E a Emilio Giannelli hanno pensato in molti come possibile candidato sindaco di Siena. Lui ha spiegato la sua posizione ad Antenna Radio Esse: “Dico no a qualsiasi candidatura, ringrazio chi ha avuto questa idea ma Siena ha bisogno di gente nuova e giovane, io ho 82 anni…Poi non mi riconosco le doti per fare il sindaco e inoltre non potrei chiudere i miei impegni giornalistici. Non amo i cavalli di ritorno: personalmente sono rimasto deluso dalla politica quando in passato ho ricoperto l’incarico di provveditore della Fondazione. Ora c’è troppa litigiosità nella politica locale, che non tiene conto delle esigenze della città dopo la grande crisi del Monte dei Paschi. Si perde tempo a bisticciare anche per piccoli problemi. Auguri a tutti i  candidati di Siena, io non li voterò, ormai ho preso la residenza nel comune di Sovicille”.