Galloppa: “Non ho mai digerito il mio allontanamento da Siena”
22 Mar, 2017
daniele galloppa

Ricca puntata di Mercoledì Robur su Antennaradioesse. All’interno della trasmissione sono state mandate le dichiarazioni di Dario D’Ambrosio, che ha commentato il bel successo contro l’Alessandria e ha presentato la sfida di sabato a Carrara contro la Carrarese dell’ex Daniele Galloppa. Proprio Galloppa è stato l’ospite telefonico della serata. “E’ una bella attesa, di Siena ho sempre un gran ricordo” – ha detto l’ex centrocampista bianconero. “Ero a Cremona per recuperare la forma, conoscevo Tesser ma loro avevano già tre over in esubero. Ho avuto questa opportunità e qui si sta bene”. Un commento va inesorabilmente al passato nel Siena. “Erano i miei anni migliori. Ero giovane, spensierato, facemmo bene in campo con tre salvezze di fila. Il mio addio fu una mossa societaria, non l’ho mai digerito. Ero all’estero in vacanza, non sapevo nulla e non volevo firmare inizialmente per il Parma. Anche perchè non lo consideravo un passo avanti”. Il futuro di Galloppa, però, potrebbe essere ancora bianconero? “Perchè no. Sarebbe bellissimo, come giocatore o come allenatore”.