Prima pagina

Funzionamento caldaie: imminenti i controlli a Siena

Stanno per essere inviate a Siena le lettere relative alle verifiche sugli impianti termici per coloro che, negli anni scorsi, non hanno comunicato di aver effettuato i controlli previsti dalla legge sul corretto funzionamento delle caldaie. Com’è noto, la normativa stabilisce l’obbligatorietà di svolgere controlli costanti, con periodicità definita, per evitare rischi per la salute delle persone e per la sicurezza di chi abita l’immobile e di quelli adiacenti, oltre che per la tutela dell’ambiente in caso di cattivo funzionamento degli impianti. Le sanzioni previste dalla normativa vigente variano da 500 a 3.000 euro per ogni anno di omesso controllo e la Giunta del Comune di Siena ha deliberato di applicare la cifra minima di 500 euro.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena