Forza Italia presenta la squadra dei candidati al Parlamento. Presente anche il candidato a sindaco di Siena Luigi de Mossi
22 Feb, 2018
de mossi

Si è svolta nel pomeriggio, al cinema Odeon di Siena,  la presentazione dei candidati al Parlamento di Forza Italia. Ad introdurre la serata Stefano Mugnai, coordinatore regionale e capolista collegio Toscana 4 Camera.  Presenti in sala Raffaella Buonsangue, capolista collegio Toscana 2 Senato, Lorenzo Lorè, coordinatore provinciale Siena, candidato nel collegio Toscana 4 Camera e Anita Bruni Francesconi candidata nel collegio Toscana 2 Senato. Presente anche il candidato sindaco di Siena Luigi De Mossi.

Queste le parole del candidato sindaco Luigi de Mossi nel corso dell’iniziativa pubblica di Forza Italia.

“Sono l’unico vero candidato civico per il Comune di Siena e stiamo vivendo un momento importante per la nostra città. Sono molto soddisfatto del rapporto che si è creato con Stefano Mugnai, una persona seria, una persona che ha rispettato sempre la parola data nonostante le pulsioni, nonostante mille distrazioni che potevano esserci in questi lunghi mesi che abbiamo trascorso insieme. Mugnai è sempre stato al nostro fianco, così come lo sono stati Anita Francesconi, Alessandro Manganelli, Lorenzo Lorè e tutto il partito di Forza Italia. Io sono civico e, quindi, potevano anche esserci delle divergenze in ordine ad una eventuale candidatura puramente civica ed invece devo dire, che con grande lungimiranza, con grande stima, con serietà e rispetto reciproco, abbiamo fatto questo percorso insieme. Sono onorato di vedere qui a Siena Stefano Mugnai e sono certo che avrà una carriera politica brillante ed autorevole perché è meritevole di tutto quello che si conquisterà sul campo senza bisogno di accordi ‘clandestini e sottobanco’. Sono sicuro che il 4 marzo il centrodestra unito porterà a casa un grande risultato e consentirà a questo Paese di voltare pagina. È lo stesso voltare pagina che dobbiamo fare anche a Siena nella prossima tornata elettorale. Io sono pronto ed insieme a voi è arrivata l’ora di cambiare le sorti di questa città. Non ho paura e nemmeno voi, ve lo leggo negli occhi. Tutti insieme riusciremo a cambiare, in meglio, le sorti di Siena”.