Prima pagina

Fises e ChiantiBanca insieme per sostenere le imprese senesi

Andrea Bianchi

Grazie al protocollo approvato, le imprese del territorio potranno avvalersi di nuove opportunità finanziarie per quanto riguarda l’erogazione del credito.

Fises e ChiantiBanca insieme per sostenere le imprese senesi. È questo l’obiettivo dell’accordo siglato questa mattina, lunedì 20 ottobre 2014, tra il presidente della Finanziaria Senese di Sviluppo, Stefano Bernardini, ed il direttore generale di ChiantiBanca, Andrea Bianchi.

Grazie a questa collaborazione, le aziende senesi potranno avvalersi di nuove opportunità finanziare per quanto riguarda l’erogazione del credito. Nello specifico, sono state elaborate tre tipologie di operazioni. La prima, destinata al patrimonio, attraverso un prestito partecipativo ha l’obiettivo di favorire la capitalizzazione e la solidità aziendale. La seconda, invece, vede come finalità la crescita futura delle imprese e, quindi, è destinata a finanziare investimenti per il miglioramento produttivo ed organizzativo delle aziende. Infine, Fises e ChiantiBanca hanno individuato nel turismo uno dei settori maggiormente trainanti dell’economia senese su cui investire. Per questo hanno deciso di prevedere finanziamenti specifici per le attività che fanno parte di questa filiera.

Ogni finanziamento potrà avere una consistenza massima di 100.000 euro ripartita tra Fises e ChiantiBanca. I tassi saranno sempre molto convenienti per le aziende. Gli interventi saranno realizzati indipendentemente da un plafond predefinito. Così la funzione “moltiplicatrice” sarà più forte.

“Dal settembre 2009 ad oggi la Fises ha deliberato oltre 1200 finanziamenti per un totale di oltre 65 milioni di euro in favore delle aziende del territorio – spiega il presidente della Fises, Stefano Bernardini – Negli ultimi anni abbiamo sempre raggiunto le 300 pratiche all’anno per un importo di circa 15milioni di euro. Un segnale importante che evidenzia come la Fises sia un partner importante ed affidabile per le nostre imprese. L’accordo siglato oggi con ChiantiBanca ha come obiettivo quello di moltiplicare la nostra capacità di finanziamento, così da svolgere ancora meglio la mission che ci è stata assegnata dai Soci e cioè da essere sempre più a sostegno delle aziende del territorio”.

“Questo accordo – aggiunge il direttore generale di ChiantiBanca, Andrea Bianchi – conferma e rafforza il nostro impegno per questo territorio e la nostra volontà di sostenere il suo tessuto economico e produttivo. Da oggi, grazie al lavoro portato avanti con Fises, le imprese senesi avranno un partner sempre più affidabile su cui contare”.

L’accordo tra Fises e ChiantiBanca, nasce dopo alcuni anni di collaborazione informale tra le due realtà. Già nel 2010, infatti, ChiantiBanca aveva sottoscritto il prestito obbligazionario emesso dalla Fises. Oggi, le due aziende uniscono le proprie forze per sostenere le aziende senesi e dare agli imprenditori strumenti nuovi per uscire prima e meglio di altre realtà dalla crisi economica in corso.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena