Festa della Pubblica Assistenza, Cucini: “L’associazione, una realtà che mi sorprende tutte le volte”
11 Set, 2017
pubblica assistenza

Si è conclusa nella giornata di ieri la Festa Sociale della Pubblica Assistenza di Siena, una quattro giorni ricca di eventi in cui è stata colta l’occasione per trattare di temi fondamentali per il futuro dell’Associazione.

Di questo abbiamo trattato questa mattina con Vareno Cucini, Presidente della Pubblica Assistenza di Siena, che ai nostri microfoni ha dichiarato: “Il mondo cambia in continuazione e noi dobbiamo farlo a nostra volta. Si sta iniziando ad applicare la legge 106 del 2016  che ha lo scopo di farci fare un passo avanti. Noi affrontiamo questa nuova modalità di lavoro in modo solido, con una situazione strutturale solida e faremo di tutto per creare un futuro altrettanto importante e positivo per il rapporto tra noi e la gente di Siena.” Inoltre Cucini ha voluto con queste parole inviare un messaggio di ringraziamento ai Volontari: ” In questi anni di volontariato mi sono trovato davanti ad una realtà che tutte le volte mi sorprende ed è che la gente è sempre migliore di come la si dipinge: quando c’è bisogno di esprimere solidarietà,  come ora a Livorno ma in realtà tutti i giorni, la gente risponde. Le persone hanno bisogno di trovarsi di fronte delle associazioni all’interno delle quali non si sentano solo uno strumento, ma devono sentirsi dei protagonisti consapevoli. ”