Calcio Sport

Fabio Caselli: “Robur, società sana in una città morta”

Alla vigilia di Robur-Prato, ad Antenna Radio Esse è intervenuto Fabio Caselli, dirigente bianconero che ha parlato di attualità e futuro: “siamo una società sana, con 120 persone a libro-paga, in una città ‘morta’. Siena sta ancora scontando le vicende della Banca. Poca presenza istituzionale per lo sport cittadino ma noi raggiungeremo la salvezza senza problemi”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena